Nuoto – Ottimi risultati per la Calabria Swim Race ai regionali indoor

Due record regionali per l’atleta Matteo Cinquino

foto regionaliDavanti ad un pubblico numeroso e caloroso, lo scorso weekend si sono svolte a Catanzaro le finali dei Campionati Regionali Indoor di Categoria e Assoluti indetti dal comitato regionale della Federazione Italiana Nuoto. La piscina di Giovino è stata teatro di entusiasmanti gare, combattute sul filo dei centesimi, con oltre 200 atleti provenienti da tutta la regione.

Bilancio più che positivo per la neonata società Calabria Swim Race, derivante dalla fusione del Gruppo Polisportivo Catanzaro e dell’Athlon Isca, che sta già raccogliendo notevoli frutti in questo primo anno di stretta collaborazione. Gli atleti della squadra hanno dato vita ad una serie di prestazioni di altissimo livello tecnico, che hanno permesso di lottare per i vertici della classifica generale fino all’ultima competizione.

Da sottolineare, in particolare, i 2 nuovi record regionali individuali segnati da Matteo Cinquino nei 50 stile libero e 100 dorso ed il sensazionale record della staffetta 4×100 stile libero Juniores realizzato dal quartetto Cinquino-Colosimo-Mirarchi-Romeo, che ha abbassato di quasi 3 secondi il precedente record del 2013. Sono stati 8 i titoli assoluti conquistati, seguiti da 4 argenti e 3 bronzi; mentre il medagliere di categoria conta ben 26 titoli regionali e altri 64 podi conquistati.

Inoltre, sono stati migliorati considerevolmente tutti i primati personali dei 28 atleti finalisti, i quali meritano particolare menzione per i progressi cronometrici: Andrea Laganà, Rosario Ruga, Emanuela Rotondaro, Alessia Rotondaro, Rebecca Blanco, Valeria Terruso, Domenico Romeo, Bruno Romeo, Giovanni Colosimo, Saverio Marzano, Elisabetta Giampà, Domenico Giampà, Roxana Vizdoaga, Filippo Mallamaci, Emanuele Labonia, Gaetano Palaia, Niccolò Mirachi,Tommaso Mirarchi, Matteo Cinquino, Chiara Castiglione, Martina De Luca, Valentina Tinello, Camilla Cantaffa, Greta Veraldi, Mattia Procopio, Giorgia Sinopoli, Matteo Tigani Sava, Francesco Primerano.

Grande soddisfazione da parte del presidente della società, il dottor Giuseppe Bova, e di tutti i dirigenti per il lavoro che si sta realizzando grazie ad uno staff tecnico altamente qualificato capitanato da Gianfranco Belfiore, con il coordinamento di Katia Moscinska e Giovanni Caglioti. Prossimo appuntamento a Reggio Calabria per le finali dei Campionati Esordienti, dove i giovanissimi della Calabria Swim Race ce la metteranno tutta per emulare gli straordinari piazzamenti ottenuti dai loro compagni più grandi.

L’attesa maggiore riguarderà, certamente, gli imminenti Campionati Italiani Giovanili di Riccione di fine Marzo: in questa occasione, Matteo Cinquino disputerà 6 finali individuali e si svolgeranno anche le 3 staffette di società che hanno ottenuto, proprio durante i brillanti campionati appena conclusi, i tempi limite di partecipazione ai Criteria Nazionali Giovanili.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.