Nuoto – La Calabria Swim Race continua a crescere

I_GIOVANI_VINCITORI_NELLA_TRASFERTA_DI_LAMEZIAUn weekend ricco di successi quello appena trascorso per il settore nuoto giovanile della Calabria Swim Race. Nella piscina comunale di Vibo Valentia, venerdì 1 maggio è andata in scena la prima tappa della manifestazione “Divertirsi con il nuoto”, riservata ai piccoli atleti nati tra il 2006 e il 2008, indetta e organizzata dal comitato regionale Calabria della Federazione Italiana di Nuoto (FIN). Un appuntamento all’insegna del sano divertimento sportivo.

Per la Calabria Swim Race hanno partecipato 11 piccole leve agonistiche che hanno portato a casa ottimi risultati. Degne di nota le prestazioni di Davide Passafaro che ha ottenuto ben tre primi posti nei 50 stile con il tempo di 38”3, nei 100 stile col tempo di 1’32”6 e nei 25 ostacolo col tempo di 20”00; secondo posto nei 50 dorso col crono di 48”33 e terzo posto nei 50 rana col tempo di 55”. Sergio Lacava ha conquistato un terzo posto nei 50 dorso col tempo di 48”6, un quarto posto nei 100 stile col tempo di 1’38”8 e un terzo posto nell’importante e difficile gara dei 100 misti col tempo di 1’57”6.

Ottime anche le prove degli altri componenti della squadra catanzarese, la maggior parte all’esordio: Raffaele Rotundo, Ludovica Petrelli, Samuele Procopio, Alessandro Leobono, Giovanni Petrelli, Gabriele Mascaro, Francesco Bruno, Asia Aresu, Marta Rotundo. Sabato e domenica, invece, nella piscina comunale di Lamezia Terme si è svolto il 12° Gran Prix regionali esordienti A e B Open, sempre indetto e organizzato dalla FIN. Ben 12 le società sportive calabresi partecipanti. Grandi soddisfazioni per gli atleti della Calabria Swim Race.

Nella classifica generale esordienti B femminile nate 2005, secondo posto per Giulia Sinopoli (quinto posto nei 50 stile, terzo posto nei 400 stile, secondo posto nei 200 stile e terzo posto nei 200 dorso); terzo posto per Sofia Audino (primo posto nei 50 dorso, secondo posto nei 100 dorso e nei 200 dorso); sesta posizione per Gaia Dolce (terzo posto nei 50 stile, primo posto nei 100 rana e secondo posto nei 100 rana). Quarto posto nella classifica generale nate 2006 per Alessandra Rosanò.

Negli esordienti A maschi nati 2003, Mattia Frontera e Stefano Ruga hanno conquistato rispettivamente un quarto e sesto posto nella classifica generale di categoria. Il primo si è distinto nelle difficili gare dei 400 misti, 200 farfalla , 400 stile , 200 stile e 1500 stile; il secondo, invece, nei 100 e 400 stile 100 e 200 dorso e 100 farfalla.

Da segnalare: il secondo posto di Giulia Lomanno nella combinata mista corta esordienti B femmine (gare 50 stile, 50 dorso, 50 rana, 50 delfino, 200 misti); Staine Ludovica, invece, ha ottenuto un terzo posto nella combinata mista lunga esordienti B femmine (gare 100 stile 100 dorso 100 rana 100 delfino e 200 misti). La Calabria Swim Race continua a crescere e farsi notare grazie al duro lavoro svolto negli ultimi mesi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.