DdL scuola: problema politico non tecnico

DdL scuola: problema politico non tecnico
Dispiace rilevare la posizione presa dal Premier Matteo Renzi sull’assunzione dei precari. Anche a volergli dare ragione e sostenere che non è coerente con l’impianto intero della riforma, scorporare l’assunzione dei precari dal DdL, è evidente che nonostante i buoni propositi, la maggioranza non è riuscita a mettere in porto nei tempi che si era ...

Maturità – Tutte le commissioni di Catanzaro e provincia

Maturità - Tutte le commissioni di Catanzaro e provincia
Ecco l’elenco (formato Pdf) delle Commissioni di Catanzaro e della provincia per gli esami di Stato 2015 conclusivi dei corsi di istruzione secondaria superiore. Il prossimo 17 giugno con la prima prova di italiano partiranno gli esami conclusivi del secondo ciclo d’istruzione per l’anno scolastico 2014-2015 in tutte le scuole secondarie della Regione. Le commissioni trasmesse ...

D’Attorre (PD): non ho votato il DdL Scuola e vi spiego il perché

D'Attorre (PD): non ho votato il DdL Scuola e vi spiego il perché
Alfredo D’Attorre, deputato del Partito Democratico, è componente della I Commissione Affari Costituzionali. Non ha votato il DdL Scuola insieme ad altri deputati del Pd. Nell’intervista rilasciata alla “Tecnica della Scuola”, D’Attorre spiega le ragioni del dissenso e lancia qualche proposta. D. D’Attorre, qual è la sua opinione sull’impianto generale della riforma che ha passato ...

A scuola di scrittura creativa con il progetto “Sorrisi” all’IC Petronà-Andali-Cerva

A scuola di scrittura creativa con il progetto “Sorrisi” all’IC Petronà-Andali-Cerva
Prosegue il ciclo di laboratori dell’associazione Fantàsia che a maggio approderà alla fiera del libro Gutenberg Dare libero sfogo a tutta la propria immaginazione per scrivere una storia collettiva originale e ricca di odori, suoni e colori. E’ questa la straordinaria opportunità che il progetto sperimentale “Sorrisi” ha offerto nei giorni scorsi ai piccoli alunni ...

“A scuola non si parla!” Iniziativa calabrese per rivoluzionare la scuola

Presentata oggi in una cornice d’eccezione, la Fiera del libro per ragazzi di Bologna, ‘A scuola non si parla!’. L’iniziativa calabrese ha trovato spazio  all’interno degli Stati Generali Filosofia Bambini. Un “non” sbarrato per tentare di “capovolgere il metodo”: ascoltare invece di parlare, coltivare le domande insieme agli studenti invece di propinare risposte preconfezionate, rendere ...

Gli studenti dell’Istituto “Calabretta” di Soverato in finale al Business Game della LIUC – Università Cattaneo

Gli studenti dell’Istituto “Calabretta” di Soverato in finale al Business Game della LIUC – Università Cattaneo
Anche la città di Soverato, con gli studenti dell’Istituto “Calabretta”, sarà rappresentata alla finale del Business Game Strategico “Crea la tua impresa” della LIUC – Università Cattaneo di Castellanza (VA), promosso in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia. Il progetto si inserisce nelle attività di orientamento formativo della LIUC, Università che è nata ...

Catanzaro – Liceo Siciliani a lezione da Turing e Hawking

Catanzaro - Liceo Siciliani a lezione da Turing e Hawking
Un’aula, uno schermo e validi contenuti multimediali: questa è, in estrema sintesi, una lezione ai tempi della “scuola digitale”. Per una volta, gli oltre 200 alunni delle quinte classi del Liceo Scientifico “L. Siciliani” di Catanzaro, accompagnati da una decina di loro docenti, hanno potuto realizzare una lezione di questo tipo tutti assieme. Nella Sala ...

Concorso dirigente scolastico: i nuovi DS “obsoleti” per la buona scuola

Concorso dirigente scolastico: i nuovi DS
Aridaje dicono a Roma. E ancora una volta, nonostante i propositi di rivoluzione copernicana del Governo Renzi, le modalità di reclutamento dei dirigenti scolastici stando alle notizie diffuse da fonti accreditate, non sono stato affatto rivoluzionate. Stessi requisiti d’accesso, stesso iter e unica novità per i “quasi vincitori”, introdotta peraltro dall’ex Ministro Carrozza, un successivo ...

Il preside eletto, l’esperienza tedesca e i requisiti d’accesso alla dirigenza in Italia

Il preside eletto, l'esperienza tedesca e i requisiti d'accesso alla dirigenza in Italia
Il dibattito, lanciato dal nostro sondaggio (ndr Tecnica della Scuola), sulla possibilità di una figura eletta dai docenti con le funzioni di preside è senz’altro interessante ma per completezza sarebbe giusto introdurre una riflessione sulla figura del capo d’istituto nei vari Paesi europei. Una sorta di comparazione che è possibile fare sinteticamente, perchè la scelta ...

Governo Renzi, mobilità intercompartimentale, organici funzionali e PA: una grande occasione

Governo Renzi, mobilità intercompartimentale, organici funzionali e PA: una grande occasione
Si fa un gran parlare della grande operazione di assunzione di 150.000 docenti promossa dal Governo Renzi e mentre si è in attesa di capire, come e dove saranno collocati i nuovi dipendenti, si trascura il fatto che questi ultimi assumeranno la condizione professionale di impiegati dello Stato, appartenenti a categorie specifiche (per la maggior ...