Allarme telefonate “ruba credito”, ecco i numeri-truffa incriminati e da evitare

cellulareAllarme numeri-truffa: a chi non è mai capitato almeno una volta di rispondere a delle telefonate ‘mute’ da parte di numeri con prefisso italiano che dopo il nostro “Pronto chi parla?” si interrompevano improvvisamente?
Ebbene, sappiate che rispondere a quelle strane telefonate non fa scattare l’addebito, ma se l’utente richiama quei numeri, sì. Ricontattare quei numeri comporta l’esaurimento del credito a nostra insaputa. Sono tanti gli utenti caduti in questa trappola: molteplici le segnalazioni fatte via web, soprattutto nel periodo estivo appena trascorso, da persone che sui social network hanno denunciato le truffe telefoniche di cui sono cadute vittima, a tal punto da rendere necessario l’intervento della Polizia di Stato, che attraverso i suoi canali ufficiali ha ritenuto opportuno mettere in guardia i consumatori del rischio concreto di essere truffati.

Il consiglio dato a tutti gli utenti è stato quello di non rispondere a numeri sospetti che appiano sconosciuti, e di inserirli nella ‘blacklist’ del proprio telefono cellulare al fine di non incorrere in simili truffe. Come da comunicato, la Polizia di Stato ha anche fornito una lista di numeri telefonici da non considerare, ai quali non rispondere; il prefisso è spesso lo 02, che porta istintivamente l’utente a pensare si tratti di telefonate provenienti da Milano: +39 02 692927527; +39 02 22198700; +39 02 80887028; +39 02 80887589 e +39 02 80886927.
Sulla questione è intervenuta anche l’Agcom ( l’Autorità garante delle comunicazioni) che ha aperto una istruttoria per verificare come sia stato possibile violare la sicurezza delle reti per danneggiare gli utenti. La lista dei numeri da evitare però potrebbe essere molto più lunga di quella di cui sopra: per il momento l’unico modo per prevenire le truffe è quello di guardarsi bene dal richiamare quei numeri ‘sospetti’.

 

Commenta